Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Max - Sarah Cohen-Scali

Tra le molte aberrazioni dell'ideologia nazista c'è strato il programma Lebensborn. Inizialmente si parlava di "produrre" bambini 100% ariani da coppie formate in laboratorio dopo attenta selezione. I neonati sarebbero poi stati affidati a famiglie Ariane attentamente selezionate che li avrebbero cresciuti secondo i principi del mein kampf , fino all'età di 6 anni per poi essere inseriti in un collegio dove avrebbero imparato l'atletica, la politice e le basi per diventare futiri soldati. Successivamente il progetto divenne un vero e proprio ratto di bambini dai paesi invasi, strappati alle famiglie, arianizzati con torture e feroci tecniche. Si stima che i bambini rapiti siano stati 200.000. Max è la voce che racconta tutto questo sin dalla sua forma di feto. E' un tedesco perfetto, ariano e nazista fin nel midollo... Accade però che Max incontra Lukas. Razza ariana ma di origine polacca e per di più ebreo. Com'è possibile? Un ebreo biondo? Un ebreo intelligente e coraggioso? Questo incontro mina le certezze del piccolo Max....
Credo che andrebbe fatto conoscere di più questo libro. Un bel romanzo, con ricostruzioni minuziose prese da tante fonti tutte riportate. Un'opera notevole e mio avviso di gran valore proprio perchè accessibile a tutti.

Tutta la verità su Ruth Malone - Emma Flint

E' un giallo scorrevolissimo ambientato in una torrida estate. Il racconto è tratto da un celebre fatto di cronaca avvenuto in USA, la scomparsa di 2 fratellini da un tranquillo quartiere... La polizia non sa che pesci pigliare, nessuno nel vicinato ha visto nulla o così pare.. Alla fine l'attenzione si pone sulla giovane madre single. Troppo giovane, troppo bella, troppo elegante, troppo schiva, troppo diretta.. Davvero ana lettura adatta da farsi sotto l'ombrellone

Impara a essere felice - Paolo Crepet

letto tutto d'un fiato! che dire se non che se ci credi veramente in quello che fai per i tuoi figli, regole divieti confidenze abbracci etc, possono solo essere costruttivi e aiutarli a cresce in questo nuovo mondo di facili privilegi .
Silvia orgogliosa di essere mamma di 4 magnifici gioielli

Magnus Chase e gli dei di Asgard - Rick Riordan

Questo libro, che si colloca tra il primo ed il secondo Magnus Chase, è l’ipotetica guida che potreste trovare nel Vallalah al vostro arrivo. Raccoglie e chiarisce i miti già sparsi nel primo libro con il risultato di non essere una guida noiosa. Buona lettura.

R: Finché amore non ci separi - Anna Premoli

Questo libro ha un ritmo molto frenetico. Anche i momenti di riflessione risultano veloci. La storia è bella perché i due protagonisti è come se risuonassero alla stessa frequenza d'onda. La mia scena preferita è quella della pizza. Lo consiglio a coloro che pensano che i sentimenti si possano controllare.

Magnus Chase e gli dei di Asgard Le storie segrete - Rick Riordan

Questo libro è una simpatica sorpresa, prendendo un tipo di missione così normale, ci spiega come sono fatti i nove mondi. La lettura è leggera e, nonostante il tono, le avventure sono tostine. Si ha l'occasione di sentire parlare vari personaggi. La premessa di questo libro è che Magnus Chase è andato a trovare sua cugina Annabeth, che Rick Riordan lo inserisca nell'ultimo capitolo delle sfide di Apollo o che abbia intenzione di fare un libro di avventure miste come "Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo Le storie segrete"? Perciò, se avete letto la trilogia di Magnus Chase non perdetevi questo appuntamento con la mitologia norrena!

Frankissstein - Jeanette Winterson

Frankisssten è un libro difficile da classificare perché tocca tanti temi e generi, dal romanzo d’amore a quello di fantascienza.
Quest’opera ha due linee temporali ben distinte, una ambientata ai giorni nostri che segue l’incontro fra il Dott. Ry Shelley chirurgo transessuale, il controverso e visionario Dottor Victor Stein, e il commerciante di sexbot Ron Lord alla Fiera internazionale della robotica di Memphis, che li porterà fino ai sotterranei di Manchester. L’altra ripercorre parte dell’Europa del 1800, precisamente la travagliata vita dell’iconica Mary Shelley, creatrice del romanzo di Frankenstein, e delle persone che gravitavano attorno alla sua vita.
Un libro molto molto particolare. Se pensate di leggere una romanzo con una struttura standard, non è per voi. Le storie si affiancano e a volte si intrecciano ma i temi di libertà di espressione e di scelta che tratta sono sempre validi e i personaggio sono deliziosamente caratterizzati.
Siate impavidi. Provate!

La nave degli scomparsi - Rick Riordan

Terzo e ultimo capitolo della trilogia Magnus Chase. I nostri eroi partono per l'impresa marina, con l'addestramento di una nostra conoscenza... (Probabilmente i fatti di questo libro capitano dopo tutte le "Sfide di Apollo"). Rick Riordan, oltre a farci vivere i miti norreni, inserisce (già dal libro precedente) il personaggio di Alex Fierro, un gender-fluid. In questi libri si ha proprio la sensazione che i pregiudizi si possano abbattere. Consiglio questi libri sia per la possibilità di conoscere i miti in modo divertente ma anche per la profondità e la bellezza dei personaggi, di come davvero bisognerebbe approcciarsi alle persone. All'ultima pagina di questo libro verrà un po' di nostalgia, ma chissà, l'eternità prima del Ragnarok è lunga, magari l'autore ne scriverà ancora...

Percy Jackson & gli dei dell'Olimpo Le storie segrete - Rick Riordan

E se Percy e Annabeth incontrassero Sadie e Carter? Rick Riordan risponde anche a questo quesito. Collocato dopo le saghe di "Eroi dell'Olimpo" e "The Kane's chronicles" racconta delle divinità tolemaiche. Tre (in realtà una) avventure avvincenti e intriganti ambientate nell'America dei giorni nostri. Consigliato a chi ha letto "The Kane's chronicles".

La tomba del tiranno - Rick Riordan

Quarto capitolo delle sfide di Apollo. Si svolge totalmente al Campo Giove, dove una certa semidea ricevette un avvertimento da Venere... La storia prosegue e vediamo nuovi personaggi intrecciarsi nelle trame. Si respira già l'aria da finale che si troverà nel prossimo libro. A mio avviso la narrazione viene rallentata, per dar spazio alla crescita personale. Rick Riordan fa prendere ai personaggi prese di coscienza e di posizione senza farle pesare o far trasparire pregiudizi. A questo livello dei suoi libri non mi limiterei a consigliarli agli adolescenti solo per la presenza della mitologia ma anche per la visione del mondo che vi viene descritta. Prima di leggere questo libro, forse, sarebbe meglio aver letto "Percy Jackson & gli dei dell'Olimpo Le storie segrete" per la presenza di divinità tolemaiche... ma anche senza averlo letto il libro è scorrevole e chiaro.

Il cancello del crepuscolo - Jeanette Winterson

«Il tempo è un luogo dove ci si può perdere» dice un ‘immaginario Shakespeare ad Alice Nutter, la protagonista del romanzo.
Siamo infatti nel Lanchaschire agli inizi del ‘600 dove un gruppo di donne, accusate di essere streghe,
viene processato e condannato a morte.
Il Lanchaschire costituì anche un rifugio per i sostenitori del papato e del cattolicesimo
che avevano preso parte alla Congiura delle Polveri contro il re protestante Giacomo I.
Questo il contesto del romanzo in cui fra i protagonisti troviamo il diavolo a caccia di anime,
due donne che si amano e si odiano, elisir di giovinezza, teste parlanti, fanatismo e battute spiritose dell'autore dell'"Amleto"
contro funzionari fanatici e sprovvisti d’ironia.
Un pò deludente lo scarso spessore dei personaggi e l' approfondimento storico (pur nella dichiarata ricerca documentale alla base della scrittura) ma fila cmq come un treno.