Rete 5.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE BIBLIOAPE

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 5 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 5. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Puoi anche consultare le Ultime Novità della rete BiblioApe


Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Spagna
× Lingue Latino
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
Mostra parametri
Aspettando il Natale
0 0 0
Libri Moderni

Dupin, Olivier <1979- >

Aspettando il Natale : storie in 5 minuti / storie di Olivier Dupin ; illustrazioni di Fabien Ockto Lambert e Chiara Nocentini

Milano : Jaca book, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La saggezza degli alberi
0 0 0
Libri Moderni

Wohlleben, Peter

La saggezza degli alberi / Peter Wohlleben ; illustrazioni di Margaret Schneevoigt ; traduzione di Roberta Magnaghi

Milano : Garzanti, 2019

Elefanti bestseller

Abstract: Sono gli esseri viventi più forti del nostro pianeta, quelli con la vita più lunga, eppure degli alberi sappiamo molto poco. A tratti però intuiamo che dietro quella corteccia ruvida si possano celare segreti a prima vista inaccessibili. Peter Wohlleben ci svela in questo libro i misteri più affascinanti di questi giganti: scopriamo che sono dotati di forme di comunicazione e sensibilità sorprendenti; che sono solitamente esseri prudenti, ai quali ogni forma di fretta è estranea; che gli esemplari di una stessa specie tendono ad allearsi, a difendersi l'un l'altro o a sostenere i malati (ma ciò non accade nel caso degli alberi piantati dall'uomo). E ogni specie ha caratteristiche uniche: per esempio le betulle si possono paragonare a guerriere solitarie, ma questa loro tendenza "impulsiva" ha un prezzo, limitando la loro speranza di vita a soli... 120 anni.

Tamo l'ippopotamo che covava le uova
0 0 0
Libri Moderni

Murgia, Daniela Iride

Tamo l'ippopotamo che covava le uova / di Daniela Iride Murgia

Perugia : edizionicorsare, 2019

Abstract: Ogni mattina quando Tamo si sveglia elenca tutte le cose che non sa fare e tutte quelle che sa fare. Non so dormire senza la luce tutta accesa. Non so mangiare con le bacchette. Non so nuotare all'indietro. Ma... So innaffiare quando piove! So ballare quando tutto è silenzio! Una cosa però mi riesce meglio delle altre... So covare le uova! Infatti Tamo trova tante uova diverse da cui usciranno animaletti di tutte le forme, nuovi amici per Tamo che non sarà più solo. Età di lettura: da 4 anni.

La società signorile di massa
0 0 0
Libri Moderni

Ricolfi, Luca

La società signorile di massa / Luca Ricolfi

Milano : La nave di Teseo, 2019

I fari ; 59

Abstract: Come può una società signorile essere anche di massa? Con questa paradossale definizione, Luca Ricolfi introduce una nuova, forse definitiva, categoria interpretativa, che scardina le idee correnti sulla società in cui viviamo. Oggi, per la prima volta nella storia d'Italia, ricorrono insieme tre condizioni: il numero di cittadini che non lavorano ha superato ampiamente il numero di cittadini che lavorano; l'accesso ai consumi opulenti ha raggiunto una larga parte della popolazione; l'economia è entrata in stagnazione e la produttività è ferma da vent'anni. Questi tre fatti, forse sorprendenti ma documentabili dati alla mano, hanno aperto la strada all'affermazione di un tipo nuovo di organizzazione sociale, che si regge su tre pilastri: la ricchezza accumulata dai padri, la distruzione di scuola e università, un'infrastruttura di stampo para-schiavistico. Luca Ricolfi compone un ritratto senza alcun giudizio morale, per nulla ideologico ma chiaro e spietato. Un libro che pone alcune domande essenziali: l'Italia è un caso unico o anticipa quanto accadrà su larga scala in Occidente? E, soprattutto, qual è il futuro di una società in cui molti consumano e pochi producono?

Alla scoperta dell'area 51
0 0 0
Libri Moderni

Benetti, Maria Cristina

Alla scoperta dell'area 51 : La medicina che non c'era / a cura di Maria Cristina Benetti

[S.l.] : Officina Letteraria, 2019

Abstract: Raccoglie storie di persone che operano in ambito sanitario (dirigenti, medici, OSS, infermieri, chirurghi, caregivers, oncologi, clown,...) che raccontano cosa hanno imparato dai pazienti, grazie alle loro esperienze, che non sempre sono solo lavoro, ma piccoli pezzetti di vita. Con questo libro cerchiamo di dare vita a un concetto in cui "chi si prende cura" possa farlo donando qualcosa di sé, grazie alle "parole che curano". Una sorta di aiuto bivalente, chi scrive dona qualcosa di intimo, di sé, perché chi legge possa trarne beneficio identificando una persona, e le sue emozioni, dietro a un camice, divisa o altro. Per un ammalato, o una persona segnata dagli eventi della vita, toccare con mano le buone emozioni, diventa salutare tanto quanto una buona medicina. Più che una raccolta di racconti, vorremmo fosse un progetto di condivisione. Persone che aiutano altre persone, per il piacere di essere utili agli altri.

Gita sulla luna
0 0 0
Libri Moderni

Hare, John <1976- >

Gita sulla luna / John Hare

Milano : Babalibri, 2019

Abstract: È il giorno della gita scolastica. Destinazione: la Luna! La classe vola su un'astronave e, una volta arrivati, i bambini iniziano una giornata di avventurosa esplorazione con il maestro. Un piccolo astronauta però si distacca dal gruppo per fermarsi a disegnare il pianeta Terra. Tutto occupato con blocco e colori, non si rende conto che i suoi compagni sono decollati senza di lui. Sembra proprio che sia rimasto solo sulla Luna ma... forse i suoi pastelli a cera possono essere utili a fare nuove emozionanti amicizie extra terrestri! Età di lettura: da 4 anni.

Questione di Costanza
0 0 0
Libri Moderni

Gazzola, Alessia

Questione di Costanza : romanzo / di Alessia Gazzola

Milano : Longanesi, 2019

La gaja scienza ; 1356

Abstract: "Verona non è la mia città. E la paleopatologia non è il mio mestiere. Eppure, eccomi qua. Com'è potuto succedere, proprio a me? Mi chiamo Costanza Macallè e sull'aereo che mi sta portando dalla Sicilia alla città del Veneto dove già abita mia sorella, Antonietta, non viaggio da sola. Con me c'è l'essere cui tengo di più al mondo, sedici chili di delizia e tormento che rispondono al nome di Flora. Mia figlia è tutto il mio mondo, anche perché siamo soltanto io e lei... Lo so, lo so, ma è una storia complicata. Comunque, ce la posso fare: in fondo, devo resistere soltanto un anno. È questa la durata del contratto con l'istituto di Paleopatologia di Verona, e io - che mi sono specializzata in Anatomia patologica e tutto volevo fare tranne che dissotterrare vecchie ossa, spidocchiare antiche trecce e analizzare resti centenari - mi devo adattare, in attesa di trovare il lavoro dei sogni in Inghilterra. Ma, come sempre, la vita ha altri programmi per me. Così, mentre cerco di ambientarmi in questo nebbioso e gelido inverno veronese, devo anche rassegnarmi al fatto che ci sono delle scelte che ho rimandato per troppo tempo. Ed è giunto il momento di farle. In fondo, che ci vuole? È questione di coraggio, è questione di intraprendenza... E, me lo dico sempre, è questione di Costanza."

Prime macchine
0 0 0
Libri Moderni

Dutton, Ian

Prime macchine / [illustrazioni di Ian Dutton]

Milano : Aoe junior, 2019

Io non mangio vermiciattoli!
0 0 0
Libri Moderni

Durant, Alan

Io non mangio vermiciattoli! : io mangio... / [illustrazioni di Steph Hinton ; testo originale di Alan Durant ; testo italiano di Giovanna Mantegazza]

Milano : La coccinella, c2019

Le avventure di Tom Sawyer
0 0 0
Libri Moderni

Twain, Mark

Le avventure di Tom Sawyer / Mark Twain ; illustrazioni di Alfio Buscaglia ; traduzione di Andrea Ghiottonelli ; con un'introduzione di Lia Levi

Nuova ed.

Milano : Il battello a vapore, 2019

I classici del Battello a vapore

Abstract: "La storia del nostro Tom l'ho amata fin dai tempi delle mie prime letture e, dopo, l'ho preso per modello. Posso dirvi in breve che i motivi della mia ammirazione sono due: il primo è lo scorrere di avventure che ti tengono col fiato sospeso, il secondo il grande senso di comicità e umorismo che si trova in ogni pagina." (dall'introduzione di Lia Levi). I classici più amati della letteratura per ragazzi in edizione integrale e, per la prima volta, a leggibilità facilitata. Età di lettura: da 11 anni.

La ragazza che doveva morire
0 0 0
Libri Moderni

Lagercrantz, David

La ragazza che doveva morire / David Lagercrantz ; traduzione dallo svedese di Laura Cangemi

Venezia : Marsilio, 2019

Farfalle ; 311

Abstract: Lisbeth Salander è scomparsa. Ha svuotato e venduto il suo appartamento in Fiskargatan, a Stoccolma, e nessuno sa dove si nasconda. Neppure dal suo computer arrivano segnali di vita, e ora Mikael Blomkvist, alle prese con una deludente inchiesta sul crollo delle borse destinata al prossimo numero di Millennium, ha bisogno del suo aiuto. Sta cercando di risalire all'identità di un senzatetto trovato morto in un parco, a Tantolunden, con in tasca il suo numero di telefono. Per quale ragione quel barbone alcolizzato che non compare in alcun registro ufficiale voleva mettersi in contatto con lui? E perché farneticava ossessivamente di Johannes Forsell, il discusso ministro della Difesa, al centro di una feroce campagna mediatica? Lisbeth, però, ha ben altro per la testa: la ragazza che odia gli uomini che odiano le donne è sulle tracce di Camilla, la sorella gemella con cui vuole regolare i conti una volta per tutte. Ma mentre cerca di chiamare a raccolta il desiderio di vendetta che l'anima da sempre, il passato torna a mettersi in mezzo, con il suo seguito di violenza e distruzione. Nell'ultimo capitolo della saga Millennium, in una caccia dove le parti continuano a invertirsi e, tra scoperte genetiche e misteriose fabbriche di troll, un filo di fuoco unisce le vette dell'Everest agli abissi della rete criminale russa, l'indomita hacker con il drago tatuato sulla schiena intende mettere finalmente a tacere quelle ombre, e bruciare il male alla radice.

Dodici rose a Settembre
5 0 0
Libri Moderni

De Giovanni, Maurizio

Dodici rose a Settembre / Maurizio De Giovanni

Palermo : Sellerio, 2019

La memoria ; 1142

Abstract: «Mi chiamo Flor, ho undici anni, e sono qui perché penso che mio padre ammazzerà mia madre». Gelsomina Settembre detta Mina, assistente sociale di un consultorio sottofinanziato nei Quartieri Spagnoli di Napoli, è costretta a occuparsi di casi senza giustizia. La affiancano alcuni tipi caratteristici con cui forma un improvvisato, e un po' buffo, gruppo di intervento in ambienti dominati da regole diverse dall'ordine ufficiale. Domenico Gammardella «chiamami Mimmo», bello come Robert Redford, con un fascino del tutto involontario e una buona volontà spesso frustrata; «Rudy» Trapanese, il portiere dello stabile che si sente irresistibile e quando parla sembra rivolgersi con lo sguardo solo alle belle forme di Mina; e, più di lato, il magistrato De Carolis, antipatico presuntuoso ma quello che alla fine prova a conciliare le leggi con la giustizia. Vengono trascinati in due corse contro il tempo più o meno parallele. Ma di una sola di esse sono consapevoli. Mentre Mina, a cui non mancano i problemi personali, si dedica a una rischiosa avventura per salvare due vite, un vendicatore, che segue uno schema incomprensibile, stringe intorno a lei una spirale di sangue. La causa è qualcosa di sepolto nel passato remoto. Il magistrato De Carolis deve capire tutto prima che arrivi l'ultima delle dodici rose rosse che, un giorno dopo l'altro, uno sconosciuto invia. Mina Settembre e gli altri sono figure che Maurizio de Giovanni ha già messo alla prova in un paio di racconti. In \"Dodici rose a settembre\" compaiono per la prima volta in un romanzo. Sono maschere farsesche sullo sfondo chiassoso di una città amara e stanca di tragedie. Un mondo di fatica del vivere che de Giovanni riesce a far immaginare, oltre all'intreccio delle storie, già solo con il linguaggio parlato dai vari personaggi di ogni strato sociale: ironico, idiomatico, paradossale, immaginoso.

La stanza delle farfalle
0 0 0
Libri Moderni

Riley, Lucinda

La stanza delle farfalle / Lucinda Riley ; traduzione di Leonardo Taiuti

Firenze ; Milano : Giunti, 2019

A

Abstract: Alla soglia dei 70 anni Posy Montague vive ancora a Admiral House, la splendida casa di famiglia ormai in rovina. Quel grande giardino è diventato la sua ragione di vita da quando i figli l'hanno abbandonata per seguire la loro strada. Sam, il maggiore, è un padre disattento e dal pessimo fiuto per gli affari, Nick, il minore, è un ricco antiquario che vive da anni in Australia. Finché un giorno la ruota del destino torna a girare: Nick rientra in Inghilterra, Evie, una sua collega, prende casa in città, e Posy incontra per caso Freddie, il suo grande amore, l'uomo che avrebbe dovuto sposare cinquant'anni prima. E la scintilla è ancora accesa... Ma esistono segreti terribili, il cui potere non svanisce nel tempo. La stanza delle farfalle attende solo di essere riaperta.

Una festa in via dei giardini con le ricette del mondo
0 0 0
Libri Moderni

Sala, Felicita

Una festa in via dei giardini con le ricette del mondo / Felicita Sala

Milano : Electa kids, 2019

Abstract: C'è un condominio in città nel quale vivono famiglie di varie provenienze che cucinano le proprie specialità, per ritrovarsi poi tutti insieme a festeggiare intorno a una grande e festosa tavolata in giardino. "Una festa in via dei giardini" raccoglie 15 ricette facili di altrettanti Paesi del mondo, con pochi ingredienti, che i bambini potranno preparare con l'aiuto di un adulto. I piccoli cuochi scoprono così i diversi gusti e costumi gastronomici del mondo: dalla torta alla mugnaia al guacamole, dal dahl al latte di cocco alla quiche, dalle polpette al riso verde. Età di lettura: da 5 anni.

La tecnica del pomodoro
0 0 0
Libri Moderni

Cirillo, Francesco <imprenditore ; fl. 2017- >

La tecnica del pomodoro : il celebre metodo per gestire al meglio il proprio tempo e diventare efficienti e organizzati / Francesco Cirillo ; traduzione di Ilaria Katerinov

Milano : Tre60, 2019

Non fiction

Abstract: Quante volte vi sarà capitato di sentirvi sommersi dalle cose da fare senza sapere da che parte cominciare. Poco tempo, distrazioni, interruzioni, ansie, ritardi, stress: tutto sembra concorrere a complicare la situazione, ma per fortuna qualcuno ha trovato la soluzione. Quando era studente universitario, alla ricerca di un metodo per concentrarsi di più, Francesco Cirillo ha avuto un'idea, tanto semplice quanto straordinariamente efficace, e l'ha chiamata la tecnica del pomodoro. Visti gli ottimi risultati che dava ha deciso anche di renderla pubblica, in forma ridotta, in rete. La tecnica del pomodoro è stata in seguito adottata da esperti di time management in tutto il mondo. Negli anni Francesco Cirillo ha continuato a perfezionarla, e ora ne ha fatto un libro che la spiega in maniera esauriente e vi aggiunge preziosi suggerimenti per potenziare capacità di concentrazione, produttività ed efficienza in ogni campo della propria attività. Un metodo per tornare padroni del proprio tempo

Il cielo in gabbia
0 0 0
Libri Moderni

Leunens, Christine

Il cielo in gabbia / Christine Leunens

[Milano] : Società editrice milanese, 2019

Morale per disobbedienti
0 0 0
Libri Moderni

Serres, Michel

Morale per disobbedienti / Michel Serres

Torino : Bollati Boringhieri, 2019

Temi ; 290

Abstract: Che cosa ci fa una giraffa a Parigi davanti all'Eliseo? E perché il primo ministro Pompidou urla al telefono contro il direttore dell'École normale? Ce lo racconta Michel Serres in questo suo ultimo libro, insieme a tanti altri scherzi che, da bravo rompiscatole, sí è divertito a fare per tutta la vita: le battaglie con i cuscini contro i sorveglianti del collegio, da studente; le feste fino a tarda notte sui transatlantici, da ufficiale di marina; lo scompiglio caotico durante i corsi di filosofia, da professore. A ottantotto anni Michel Serres ci ha lasciati, ma prima di andarsene ci ha regalato questo libro-testamento, nel quale si addentra «in punta di piedi nel territorio esotico della morale», scegliendo di celebrare non la filosofia, né il sapere scientifico e tecnico - che pure lo hanno reso una delle menti più stimate e apprezzate dell'ultimo secolo in Francia - ma la burla. Lo scherzo e l'impertinenza, infatti, sono stati per Serres la prima vera esperienza sociale e politica, il primo atto di disobbedienza. Da questi, racconta, ha imparato a prendersi gioco delle gerarchie e a preferire l'obbedienza alla verità delle cose, «leali e dure, che hanno in sé le proprie leggi». Da bravo nonno, Serres sceglie di celebrare la risata dolce che, sola, è in grado di renderci umani, e l'umiltà anticonformista di chi sa prendersi poco sul serio, è capace di provare empatia e sa mettersi nei panni di chi è ferito e in difficoltà. Perché sono gli umili e i modesti a possedere «l'intelligenza coraggiosa che si inchina di fronte alla verità piena e alla bellezza del mondo». "Morale per disobbedienti" è il saggio e bonario libro d'addio di un grande filosofo, che ha saputo guardare con profondo rispetto e incrollabile ottimismo al mondo digitale dei suoi nipoti in Non è un mondo per vecchi, invitandoli sempre e comunque a coltivare quella spinta tutta umana che chiamiamo utopia.

Ladri di canzoni
0 0 0
Libri Moderni

Bovi, Michele

Ladri di canzoni : 200 anni di liti musical-giudiziarie dalla A alla Z / Michele Bovi

Milano : U. Hoepli, 2019

Il rosso & il nero
0 0 0
Libri Moderni

Abbate, Lirio - Giordana, Marco Tullio

Il rosso & il nero / Lirio Abbate, Marco Tullio Giordana

Milano : Solferino, 2019

Fuga di morte
0 0 0
Libri Moderni

Sheng, Keyi

Fuga di morte / Sheng Keyi

Roma : Fazi, 2019

Le strade ; 417

Abstract: Sulla piazza principale di Beiping, capitale dello Stato di Dayang, un giorno compare un enorme escremento a forma di pagoda: un atto dissacrante, che fa esplodere le gravi tensioni sociali latenti da tempo, innescando un movimento di protesta guidato da poeti e intellettuali. Yuan Mengliu, giovane e rispettato poeta, vive però una crisi profonda. Da un lato si dimostra incapace di sopportare la violenza della rivolta e della sua repressione da parte del governo, dall’altro non riesce ad abbracciare gli ideali rivoluzionari della sua compagna Qi Zi, la quale si afferma invece come leader della protesta. Quando la ragazza scomparirà in circostanze misteriose, Yuan Mengliu, ormai abbandonata la poesia e diventato un chirurgo, si metterà alla sua ricerca. Dopo anni di viaggi, si ritroverà in un luogo sperduto chiamato Valle dei Cigni: un mondo utopico apparentemente perfetto che si rivelerà invece sottoposto a imposizioni ferree dall’alto, dove ogni aspetto della vita è regolamentato ai fini del benessere dello Stato, con tragiche conseguenze. Rifiutato in Cina per il suo contenuto controverso e pubblicato per la prima volta in inglese, Fuga di morte rappresenta il coraggioso tentativo da parte della sua autrice di confrontarsi con l’eredità della protesta di Tienanmen e della sua aspra repressione. Sheng Keyi costruisce due immagini contrapposte di deriva totalitaria e, misurandosi con il tabù che aleggia sugli eventi del 1989, si afferma come una delle voci più interessanti della narrativa cinese contemporanea.