Rete 5.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE BIBLIOAPE

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 5 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 5. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Puoi anche consultare le Ultime Novità della rete BiblioApe


Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Femmine
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, specialistico
Mostra parametri
Atlantide
0 1 0
Libri Moderni

Piano, Renzo

Atlantide : viaggio alla ricerca della bellezza / Carlo e Renzo Piano

Milano : Feltrinelli, 2019

Fuochi

Abstract: Da Genova a Itaca, un viaggio intimo alla ricerca della città perfetta e una riflessione sul senso del costruire. "Ci vuole un'intera vita, anche lunga se ti riesce, per imparare, capire, raccogliere tutto assieme. Magari per fare un edificio in cui mettere i desideri della gente, l'invenzione del costruttore e la poesia degli spazi. E, per poterlo fare, bisogna aver conosciuto tanta gente, aver camminato per molti luoghi in silenzio. Bisogna aver viaggiato, sofferto, letto tante pagine, aver avuto molti amici e forse aver rubato loro qualche idea." Comincia un giorno di fine estate al porto di Genova (latitudine 44°25'35" Nord, longitudine 8°54'54" Est), a pochi passi dallo studio di Punta Nave, il lungo viaggio per mare di Renzo Piano e suo figlio Carlo. A guidarli è un desiderio ancestrale, come molti esploratori prima di loro: salpare e prendere il largo alla ricerca di Atlantide. Atlantide è la città perfetta, perché ospita una società perfetta. Questa è la sua bellezza, preziosa e inafferrabile. Renzo Piano, con gli occhi di chi sa misurare la terra ma anche le infinite geometrie del mare, ritorna nei luoghi in cui ha costruito le sue opere, tasselli nella ricerca infinita e necessaria della perfezione. Naviga con suo figlio nel mezzo del Pacifico, sulle rive del Tamigi e della Senna, raggiunge Atene, il Golden Gate Park di San Francisco e la Baia di Osaka. Cercando la bellezza, trova l'imperfezione che ogni progetto porta con sé. Allora non resta che continuare il viaggio.

Benessere e sostenibilità nel recupero edilizio
0 0 0
Libri Moderni

Benessere e sostenibilità nel recupero edilizio / Donatella Wallnofer e Silvano U. Tramonte

Roma : Legislazione tecnica, 2019

Edizioni di Legislazione Tecnica ; 4° trimestre 2018

Abstract: Gli interventi di rigenerazione urbana e di recupero edilizio rappresentano l'occasione per una trasformazione sostenibile che abbia come elemento centrale il benessere dell’uomo. Questo cambio di paradigma che dall'edificio (sostenibile, efficiente, a energia zero) torna a focalizzarsi sull'uomo (come animale sociale sano e felice) rappresenta la peculiarità e il contributo centrale del libro. Se consideriamo la miriade di protocolli, sistemi di etichettatura ambientale degli edifici, norme e procedure cui il progetto deve rispondere, esiste il rischio di perdere di vista i veri obiettivi, che dovrebbero necessariamente tornare ad essere focalizzati sull’utente. Questa visione “antropocentrica” del progetto porta il progettista a riflettere sugli effetti diretti e indiretti delle proprie scelte. Se da un lato esistono considerazioni di grande respiro che non possono essere eluse e priorità che non possono essere rimandate - come per esempio la riduzione del consumo di suolo e la salvaguardia ambientale - dall'altro occorre non dimenticare che la qualità degli ambienti edilizi e urbani dipende dagli effetti di trasformazione minuta derivanti dall'attività diffusa di professionisti che operano in silenzio, spesso ai margini del dibattito architettonico, ma che sono interpreti e artefici di tali cambiamenti. Proprio a questi progettisti si rivolge il presente lavoro, che tenta una sintesi degli indirizzi e mira a fornire strumenti di visione e di aiuto alla progettazione per chi opera professionalmente nell'ambiente costruito, valorizzando il benessere dell'uomo e la salubrità e bellezza dell'edificio nel suo contesto di prossimità.

L'altra specie
0 0 0
Libri Moderni

Cingolani, Roberto

L'altra specie : otto domande su noi e loro / Roberto Cingolani ; conversazione con Caterina Visco

Bologna : Il mulino, 2019

Intersezioni ; 522

Abstract: Macchine che sostituiscono il lavoro dell’uomo, animaloidi quadrupedi o plantoidi dalle radici intelligenti, insetti robot, umanoidi alla blade runner, ma anche algoritmi sempre più sofisticati, intelligenze artificiali che applicate ai big data possono controllare centinaia di robot. È questa l’altra specie? Come è nata? È capace di provare emozioni? Dovremo averne paura? Quali problemi etici solleverà la sua esistenza? Nessuno meglio di Roberto Cingolani può raccontarci obiettivi, speranze, fallimenti di una delle più straordinarie sfide della conoscenza: capire il lavoro compiuto dall’evoluzione in miliardi di anni e tentare di imitarlo

L'operatore socio-sanitario OSS e OSSS
0 0 0
Libri Moderni

L'operatore socio-sanitario OSS e OSSS : manuale per i concorsi e la formazione professionale di O.S.S., O.S.S.S., A.S.A., e O.S.A : teoria e quiz

11. ed

Napoli : Simone, 2018

Libro Concorso Simone ; 320/3

Abstract: Il profilo dell'operatore socio sanitario (O.S.S.) e dell'operatore socio sanitario con formazione complementare, cd. specializzato (O.S.S.S.), hanno assunto nel corso del tempo una sempre maggiore professionalità, cui si accompagna una specificità mansionale che li caratterizza nel dialogo con gli altri professionisti durante il processo di cura e assistenza alla persona, fino ad arrivare al riconoscimento ufficiale, ad opera della L. 3/2018, dell'O.S.S. come professionista sanitario. Il presente volume, giunto alla sua XI edizione, già rivisitato e calibrato alla luce dei tanti bandi di concorso al fine di renderlo più aderente ai programmi degli stessi, espone gli argomenti oggetto dei vari moduli didattici che contribuiscono all'adeguata formazione delle figure professionali operanti nel settore dell'assistenza alla persona (O.S.S., O.S.S.S., A.S.A. e O.S.A.), oggetto tra l'altro di normativa in evoluzione. La trattazione diviene poi dettagliata quando si affrontano le discipline professionalizzanti e la descrizione delle competenze teorico-pratiche relative al profilo professionale dell'O.S.S., in riferimento alle procedure più frequentemente utilizzate. Inoltre, sono stati introdotti test di verifica, alla fine di ogni Parte del volume, per consentire al candidato di esercitarsi in vista delle prove d'esame nonché nel caso di eventuale prova preselettiva. Per allenarsi alla prova preselettiva, il software allegato con centinaia di quiz per infinite simulazioni.

La comunicazione del processo creativo nelle arti e nelle scienze
0 0 0
Libri Moderni

Miceli, Gaetano Nino

La comunicazione del processo creativo nelle arti e nelle scienze / Gaetano "Nino" Miceli ; prefazione di Michele Costabile

Milano : EGEA, 2018

Biblioteca dell'economia d'azienda

Abstract: Nel maggio del 1965, i Beatles e i Rolling Stones hanno registrato due delle più celebrate canzoni di tutti i tempi, rispettivamente, "Yesterday" e "(I can't get no) Satisfaction". Nonostante la rivalità tra le due band alimentata dalla stampa, il modo in cui i protagonisti hanno descritto la genesi di questi due capolavori è straordinariamente simile: in entrambi i casi, viene enfatizzato un processo creativo basato su improvvise illuminazioni, esperienze oniriche e istinto - ovvero sull'insight. Riferimenti a questo tipo di processo creativo sono comuni anche in altri domini. Al noto aforisma attribuito ad Albert Einstein secondo cui "l'immaginazione è più importante della conoscenza" fa da eco il premio Nobel per la fisica Max Planck, secondo cui gli scienziati "devono avere un'immaginazione vivida e intuitiva, perché le nuove idee non sono generate per deduzione, ma da una mente artisticamente creativa". Questo libro approfondisce le associazioni esistenti tra fonti di creatività e domini di applicazione. A valle di una rassegna della letteratura sulla creatività, viene presentato un modello concettuale sulla comunicazione del processo creativo nelle arti e nelle scienze e a pubblici diversi. Nel volume vengono inoltre presentati i risultati di una serie di ricerche che adottano disegni di ricerca qualitativi e quantitativi, con dati secondari e primari. Le evidenze raccolte consentono di delineare una serie di direzioni di ricerca e di implicazioni per chi gestisce la comunicazione di artisti e scienziati, attività sempre più rilevanti nella società dei media digitali e della ritrovata enfasi sulla divulgazione scientifica.

La grande convergenza
0 0 0
Libri Moderni

Baldwin, Richard E.

La grande convergenza : tecnologia informatica, web e nuova globalizzazione / Richard Baldwin

Bologna : Il mulino, 2018

Collezione di testi e di studi. Economia

Abstract: La «vecchia» globalizzazione, avvenuta nell'800, è stata il prodotto dell'energia del vapore e della pace internazionale: abbassandosi i costi del trasporto dei beni si è innescato un ciclo di agglomerazione industriale e di crescita che ha portato le nazioni ricche al dominio assoluto. È stata la «grande divergenza». La «nuova» globalizzazione della fine del '900, guidata dalla tecnologia dell'informazione, ha reso conveniente per le imprese multinazionali trasferire nelle nazioni in via di sviluppo non solo il lavoro ad alta intensità di manodopera, ma anche le idee, il know-how di marketing, manageriale e tecnico. Alta tecnologia e bassi salari stanno così favorendo la rapida industrializzazione di una manciata di nazioni rimaste finora ai margini dell'economia, mentre si assiste alla simultanea deindustrializzazione delle nazioni sviluppate. È la «grande convergenza».

Il fruscio dell'erba selvaggia
0 0 0
Libri Moderni

Munforte, Giuseppe

Il fruscio dell'erba selvaggia : [romanzo] / Giuseppe Munforte

Vincenza : N. Pozza, 2018

Bloom ; 145

Abstract: Romanzo dalla struttura inedita, composto da sequenze narrative che si intrecciano e risolvono, alla fine, in un quadro unitario, "Il fruscio dell'erba selvaggia" - il titolo viene da un verso di Evtushenko - tesse i destini di personaggi che, sullo sfondo di una Milano periferica, cupa e malinconica, vivono un'esistenza in cui innocenza e crimine, onore e vergogna, redenzione e autodistruzione si rovesciano continuamente, come guanti di cui è impossibile distinguere il diritto e il rovescio. Nella prima parte, intitolata "Nero uno", il suicidio dell'amato zio - un uomo che, dopo aver abbandonato moglie e figli, viveva ai margini della legge nel quartiere della Bovisa degli anni Sessanta - turba al tal punto il narratore da spingerlo a indagare sulla sua vita. La scoperta di un insospettabile alter-ego dello zio lo segnerà profondamente, portandolo a una scelta decisiva per il suo futuro. La seconda parte, "Nero due", è il fulcro del romanzo. La scena si sposta in un ospedale degli anni Novanta in cui un ragazzo fraternizza con un uomo che genera in lui curiosità e fascinazione. Questi gli racconta la sua vita prima di orfano cresciuto dai frati, poi di criminale; di lí a pochi mesi lo trascinerà in una vicenda nella quale il ragazzo, in nome dell'amicizia nata in corsia, metterà a rischio la propria vita. In "Nero tre" il romanzo giunge al suo epilogo, offrendo i tasselli esplicativi dell'intera narrazione. L'originale disposizione narrativa scelta da Munforte alimenta il forte senso di inquietudine che pervade questo romanzo che, al pari di un dipinto di Hopper, intreccia la solitudine umana alla metafisica del paesaggio. Con una scrittura capace di farsi concitata nei momenti di tensione, e lirica e poetica in quelli di introspezione psicologica, "Il fruscio dell'erba selvaggia" mostra una galleria di personaggi indimenticabili - le ambigue figure dello zio e del frate e quella del giovane segnato da un destino inaggirabile di violenza ed emarginazione - in cui la vita si offre nell'assoluta contingenza delle scelte e nell'irrisolvibilità del suo mistero

La felicità non sta mai ferma
0 0 0
Libri Moderni

Garbino, Chiara

La felicità non sta mai ferma : storia di Leo, il mio bambino ribelle / Chiara Garbarino

Torino : UTET, 2018

Abstract: Leonardo, che ancora nella pancia scalcia così forte da staccare la cartilagine di una costola a Chiara («In trent'anni di lavoro non ho mai visto una cosa del genere», dice il radiologo). Leo, che da neonato piange senza sosta e dorme pochissimo; che appena impara a usare le mani vuole smontare le prese elettriche e appena impara a camminare corre e sbatte dappertutto. Leo, che al parco giochi spinge e picchia gli altri bambini, e non si capisce perché. Come mai non si calma, come tutti (nonni, pediatri, maestre d'asilo) assicurano che farà, col tempo? Perché Chiara non riesce in nessun modo a farlo comportare da "bravo bambino"? Forse hanno ragione in paese, dove in tanti reputano Leo un teppistello maleducato e lei una cattiva madre? Leo non sembra un bambino ma due: uno è ribelle, agitato, non sta fermo un attimo e non ubbidisce, ha reazioni imprevedibili e a volte violente; l'altro è dolce, intelligente, capace di dare attenzioni e ricevere affetto. Con l'aiuto di una psicologa infantile, Chiara scopre che Leo soffre del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (adhd), una sindrome di cui si sa ancora molto poco, nelle famiglie e nelle scuole, nonostante le diagnosi si stiano in questi anni moltiplicando. Oggi che Leo ha dieci anni, che ha degli amici a scuola e fuori, che suona la batteria e gioca a basket, Chiara ha deciso di raccontare la loro storia, così che sempre meno genitori si ritrovino smarriti di fronte a questi bambini, sempre meno insegnanti li trattino come piccoli delinquenti, sempre meno persone li giudichino, li isolino, non li capiscano.

Il tesoretto di Arzergrande
0 0 0
Libri Moderni

Carraro, Giulio

Il tesoretto di Arzergrande : pecunia citissime percurrunt / [Giulio Carraro]

Padova : Società archeologica veneta, 2018

Popolazione mondiale e sviluppo sostenibile
0 0 0
Libri Moderni

Angeli, Aurora - Salvini, Silvana

Popolazione mondiale e sviluppo sostenibile : crescita, stagnazione e declino / Aurora Angeli, Silvana Salvini

Bologna : Il mulino, 2018

Abstract: La crisi economica mondiale ha avuto importanti ripercussioni demografiche, che influenzeranno pesantemente i futuri cammini dei singoli continenti e paesi. Spaziando dall’Unione europea ai paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sud-Africa), dal continente latino-americano all’Africa sub-Sahariana e all’area mediterranea, il volume illustra il ruolo svolto dai comportamenti demografici nelle disuguaglianze socio-economiche, nei conflitti interni e internazionali, nella morbilità e nello sviluppo sostenibile.

Dreamology
0 0 0
Libri Moderni

Keating, Lucy

Dreamology / Lucy Keating ; [traduzione di Tiziana Sterza]

Roma : Newton Compton, 2018

Gli insuperabili ; 372

Vigonza dal sacello romano all’insediamento medievale
0 0 0
Libri Moderni

Vigonza dal sacello romano all’insediamento medievale : Archeologia ai margini della centuriazione di Padova nord-est / a cura di Matteo Frassine

Quingentole : Società Archeologica s.r.l., 2018

Documenti di archeologia ; 63

Abstract: Costruito alla fine degli anni Trenta del secolo scorso dall’architetto futurista Quirino De Giorgio, il “Borgo Rurale” intitolato ai fratelli Grinzato rivive dal 2016, nelle sue linee essenziali, grazie al recupero promosso dal Comune di Vigonza. Proprio nel corso delle attività finalizzate al ripristino del complesso, nel 2015 sono emerse le testimonianze di un inaspettato contesto archeologico, indagato dall’allora Soprintendenza Archeologia del Veneto. L’evidenza più singolare è costituita da un edificio di epoca romana con pianta a “T”, interpretato come sacello, cui si associa un pozzo a nove lati. A un momento cronologico successivo vanno invece ricondotti un pozzo ligneo e diverse buche di palo, tratti caratteristici di un insediamento medievale. Altre indagini, presso la vicina via Tintoretto, hanno in seguito scoperto le tracce di un piccolo corso d’acqua, sepolto dai depositi del fiume Brenta già durante la prima età del ferro, oltre a una fornace e ad alcune canalizzazioni agrarie da riferire probabilmente al limitrofo complesso monastico di Santa Margherita. Un articolato gruppo di lavoro interdisciplinare ha raccolto e analizzato dati archeologici e paleoambientali, consentendo così di abbozzare per la prima volta il quadro evolutivo di una porzione di territorio, ubicata ai margini della centuriazione di Padova nord-est, finora quasi del tutto sconosciuta.

I cicli della vita
0 0 0
Libri Moderni

Erikson, Erik H.

I cicli della vita : continuità e mutamenti / Erik H. Erickson

Nuova ed.

Roma : Armando, 2018

Abstract: Pubblicato come revisione della teoria psico-sociale di Erik H. Erikson, "I cicli della vita" illustra il contesto storico e autobiografico in cui sono stati elaborati gli ormai celebri concetti di crisi d'identità, interdipendenza tra storia sociale e storia personale, ciclo della vita e, soprattutto, la convinzione che la maturità non rappresenti la fine della crescita psicologica. L'autore, però, durante una vita di notevoli successi, non è riuscito a coprire il nono stadio: quello che segue l'età senile; era necessario considerare anche questo periodo della vita. Ci guida con maestria attraverso le sfide di questa età Joan Erikson, allargando l'orizzonte eriksoniano sulle fasi principali dello sviluppo umano. Nel parlare del nono stadio, infatti, getta una luce nuova sulle sfide degli anziani davanti alle inevitabili conseguenze del tempo, sottolinea il ruolo decisivo che la speranza e la fiducia svolgono nella vita degli anziani e ridiscute con sensibilità il concetto stesso di saggezza.

Quando le medicine non funzionano
0 0 0
Libri Moderni

Davies, Sally C. - Catchpole, Mike - Grant, Jonathan

Quando le medicine non funzionano : come rischiamo di perdere la battaglia contro le malattie infettive / Sally C. Davies ; con Jonathan Grant e Mike Catchpole

Sansepolcro : Aboca, 2018

«La somma de le cose»
0 0 0
Libri Moderni

«La somma de le cose» : studi in onore di Gianfelice Peron / a cura di Alvise Andreose, Giovanni Borriero, Tobia Zanon ; con la collaborazione di Alvaro Barbieri

Padova : Esedra, 2018

Abstract: Questo volume raccoglie cinquanta saggi che alcuni studiosi italiani e stranieri hanno voluto dedicare a Gianfelice Peron. L’omaggio è stato pensato con lo scopo di ripercorrere almeno in parte l’amplissimo spettro delle passioni scientifiche e più generalmente culturali del festeggiato: dal Medioevo alla letteratura neogreca, dalla musica e dal melodramma al Fortleben di temi classici e medioevali nelle letterature moderne e contemporanee. Il titolo della miscellanea riprende un passo della Gerusalemme liberata, libro carissimo a Gianfelice Peron. L’idea della summa, dell’insieme e, al tempo stesso, della sintesi delle parti, non vuole solo alludere alla pienezza della sua figura di studioso, ma anche celebrare la ricchezza del suo profilo intellettuale, culturale e umano..

Autodesk Inventor Professional 2019
0 0 0
Libri Moderni

Villa, Werner Stefano - Sella, Cristian - Rossetto, Enrico

Autodesk Inventor Professional 2019 : Guida per progettazione meccanica e design / Werner Stefano Villa, Cristian Sella, Enrico Rossetto

Milano : Tecniche nuove, 2018

Abstract: Autodesk® Inventor Professional® è il software più diffuso per la creazione di prototipi digitali tridimensionali nella nuova era dell'Industria 4.0 per i settori manifatturiero, meccanico e dell'industrial design. Questo libro, aggiornato alla versione 2019, è un ottimo supporto per i professionisti che intendono utilizzare, o utilizzano già, il software per creare progetti complessi. Alternando accuratamente spiegazioni teoriche a numerosi esercizi pratici, vengono affrontati tutti gli argomenti necessari al workflow progettuale: dalla comprensione della filosofia del software, passando per la creazione di parti e assiemi di progetto, alla creazione di superfici e lamiere, tavole tecniche e presentazioni, fino alla stampa 3D. Nella guida è dedicata particolare attenzione all'impostazione di un corretto flusso di lavoro. Gli argomenti sono trattati secondo una logica espositiva sequenziale e dal facile approccio. I capitoli sono composti da spiegazioni teoriche ed esercizi pratici, che permettono la prova sul campo delle nozioni acquisite. Forte dell'esperienza degli autori nel settore della formazione, hanno insegnato a centinaia di allievi l'uso del software, questa guida rappresenta un ottimo strumento di apprendimento sia per il neofita, sia per l'utente esperto che vi trova suggerimenti e consigli validi per il proprio lavoro. Gli argomenti trattati: Novità della versione 2019, Concetti di base e interfaccia grafica, Gestione dei progetti, dei file e dei modelli, Tecniche di Schizzo e uso delle Lavorazioni, Creazione di componenti tridimensionali, Creazione di Parti e di Parti in lamiera, Creazione di Assiemi e di Assiemi saldati, Tecniche avanzate di gestione delle Parti e degli Assiemi, Creazione di documentazione, tavole tecniche e presentazioni, Stampa 3D, prototipazione rapida e fabbricazione digitale Nel Booksite: Tutti i file per gli esercizi proposti nel volume, Risorse web e link per Inventor, Link a Patch e Service Pack per tutte le versioni, News e aggiornamenti sul programma e sul libro.

Speranze d'Italia
0 0 0
Libri Moderni

Galli Della Loggia, Ernesto

Speranze d'Italia : illusioni e realtà nella storia dell'Italia unita / Ernesto Galli Della Loggia

Bologna : Il mulino, 2018

Biblioteca storica

Abstract: Dopo l’autobiografia intellettuale e politica di Credere, tradire, vivere, Galli della Loggia propone qui il nucleo forte della sua riflessione storiografica. «… la nostra storia, che fino a non molto tempo fa avevamo il diritto di considerare tutto sommato felice, sembra per mille segni essere giunta invece a un presente (che ormai dura da anni) carico di incognite e di presagi che, sempre di più, felici non appaiono per nulla… Ci serve un’altra storia per tornare ad abitare il futuro». Un contributo a ripensare l’intero corso della nostra storia che l’approdo odierno, così intriso di senso di fallimento e di sconfitta, obbliga a ripercorrere. Ne emerge il viluppo di contraddizioni che l’Italia unita si porta dietro dall’inizio, cioè da quella «vera e propria cellula germinale» che fu il Risorgimento. Ad esso risalgono infatti non solo tratti strutturali del Paese come il divario Nord-Sud, ma anche caratteri del suo sistema politico come l’assenza di un partito conservatore, l’avversione per il costituzionalismo liberale, una «ideologia italiana» fatta di enfasi sul ruolo degli intellettuali, di populismo e di moralismo, che nutre di fatto tutte le pur diverse culture politiche del nostro Novecento.

Sporchiamoci le mani
0 0 0
Libri Moderni

Robertson, Juliet

Sporchiamoci le mani : attività di didattica all'aperto per la scuola primaria / Juliet Robertson ; edizione italiana e adattamento a cura di Michela Schenetti ; traduzione di Denise Misseri

Trento : Erickson, 2018

I Materiali

Le origini della creatività
0 0 0
Libri Moderni

Wilson, Edward O.

Le origini della creatività / Edward O. Wilson ; edizione italiana a cura di Telmo Pievani

Milano : R. Cortina, 2018

Scienze e idee

Volume 2
0 0 0
Libri Moderni

Faliva, Simone

Volume 2 / Simone Faliva

Ribera : Momenti, 2016