Rete 5.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE BIBLIOAPE

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 5 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro delle biblioteche che compongono la Rete 5. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Puoi anche consultare le Ultime Novità della rete BiblioApe


Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, specialistico
× Data 2011
Mostra parametri
Copertina
0 0 0
Libri Moderni

Alexander, Skye

Le schede dell'aromaterapia : 50 fragranze per migliorare l'umore, calmare la mente e guarire il corpo / Skye Alexander

Cornaredo : Il castello, 2011

Manuali della salute

Abstract: Ogni scheda contenuta in questa guida unica tratta in dettaglio una tra 50 fragranze specifiche, ne spiega i benefici per il corpo e la mente e dà dei suggerimenti su come migliorare la salute, l'umore… e la casa. Potete fare qualsiasi uso degli oli da aromaterapia: inalarli, aggiungerli all'acqua per il bagno, massaggiarli sulla pelle, oppure diffonderne la fragranza per la casa: gli studi hanno dimostrato che il loro aroma ha il potere di influire sull'umore, alleviare la fatica, ridurre l'ansia e favorire il rilassamento.

Copertina
0 0 0
Libri Moderni

O'Meara, Ryan

Il cane : fatti e curiosità : una guida illustrata al mondo canino / Ryan O'Meara

Cornaredo : Il castello, 2011

Un libro quarto

Abstract: Per gli amanti dei cani di tutto il mondo, questo libro presenta più di 400 fatti e statistiche canine affascinanti, dalle razze più amate ai consigli di addestramento, dai ani di Hollywood al folclore a quattro zampe. Il libro include anche consigli pratici per l'acquisto, l'addestramento e la cura del vostro cane ed è uno strumento utile per tutti i padroni e una miniera di curiosità.

L' analisi dei sogni
0 0 0
Libri Moderni

Jung, Carl Gustav

L' analisi dei sogni ; Gli archetipi dell'inconscio collettivo ; La sincronicità / Carl Gustav Jung

Torino : Bollati Boringhieri, 2011

I grandi pensatori ; 1

Abstract: Con la scoperta, da un lato, dell'inconscio collettivo e delle sue strutture costitutive, gli archetipi, e, dall'altro, del processo di individuazione, della funzione prospettica dei sogni e del principio di sincronicità, Carl Gustav Jung non ha solo ampliato i confini della psicologia del profondo, oltre l'orizzonte della psicoanalisi freudiana, annettendo all'indagine territori inesplorati. Ha proposto ai suoi contemporanei, e a tutti noi, un modello inedito di vita umana integra, totale e aperta all'infinito: un modello con cui è chiamato a confrontarsi anche chi non condivida le ipotesi teoriche che sono alla sua base.

Libri e maestri tra medioevo e umanesimo
0 0 0
Libri Moderni

Gargan, Luciano

Libri e maestri tra medioevo e umanesimo / Luciano Gargan ; premessa di Vincenzo Fera

Messina : Centro interdipartimentale di studi umanistici, 2011

Biblioteca umanistica ; 17

Storia del mondo dopo l'11 settembre
0 0 0
Libri Moderni

Streatfeild, Dominic

Storia del mondo dopo l'11 settembre : com'è cambiata la nostra vita dall'attentato alle Torri Gemelle all'uccisione di Osama bin Laden / Dominic Streatfeild

Roma : Newton Compton, 2011

I volti della storia ; 215

Abstract: Cosa determina la Storia dell'umanità vita delle singole persone o gli eventi epocali che improvvisamente sembrano stravolgerne il corso? E come è cambiato il mondo dopo l'11settembre 2001, l'attentato più traumatico e spettacolare del nuovo millennio? È ciò che si chiede il giornalista investigativo Dominio Streatfeild in questo libro, cercando di rispondere attraverso otto storie di vita quotidiana travolte dall'onda lunga di quel giorno di dieci anni fa. Perché nonostante le campagne militari in Afghanistan e Iraq e la morte del nemico pubblico numero uno, Osama bin Laden l'Occidente sembra essere ancora nel pieno della Guerra al terrore. E se pensiamo che la lotta ad al-Qaeda sia un problema solo americano, ci sbagliamo di grosso: dall'Australia all'Uzbekistan, dal Pakistan alla Macedonia, passando per la Spagna, Streatfeild ci dimostra che stiamo ancora tutti facendo i conti con l'attentato alle Torri Gemelle. E, soprattutto, con le conseguenze politiche e legali di chi ha voluto utilizzare quell'episodio per il proprio tornaconto personale. Otto storie incredibili, perché incredibile è il contesto internazionale in cui, da dieci anni a questa parte, ci siamo ritrovati a vivere, senza rendercene neanche troppo conto.

Summer school in Istituzioni e politiche dell'Unione Europea
0 0 0
Libri Moderni

Summer school in Istituzioni e politiche dell'Unione Europea : II edizione, Bruxelles 12-23 luglio 2010 : interventi / [a cura di Regione del Veneto, Direzione Sede di Bruxelles]

[S.l. : s.n,], 2011 (Dosson di Casier : S.I.T.)

Guardare le figure
0 0 0
Libri Moderni

Faeti, Antonio

Guardare le figure : gli illustratori italiani dei libri per l'infanzia / Antonio Faeti

Nuova ed. con una introduzione 2011

Roma : Donzelli, 2011

Abstract: Il Collodi disegnato da Mazzanti e da Chiostri, il De Amicis illustrato da Ferraguti e da Sartorio, il Salgari di Gamba o di Zanetti; e ancora Yambo, Canevari, Pinochi, Tofano... Tra la fine dell'Ottocento e la metà del Nove-cento, gli illustratori italiani dei libri per bambini hanno fatto ben più che aggiungere le figure ai testi che dovevano corredare. Hanno dato forma e colore al mondo del nostro immaginario. Hanno raccontato, con quella schietta determinazione che è indispensabile per conquistare i bambini, le nostre emozioni più profonde, le nostre sensazioni più vere: i dubbi e le paure, le gioie e le allegrie. Messe in fila una dopo l'altra, le illustrazioni di quei figurinai compongono, meglio forse di ogni altro materiale, i tratti del nostro carattere nazionale, i contorni della nostra formazione identitaria. Antonio Faeti può a buon diritto essere definito l'insuperato scopritore di questo mondo. Quando, nel 1972, vide la luce la prima edizione del suo libro, nessuno aveva ancora avviato una riflessione del genere. E a ben vedere, a distanza di quarant'anni, pochi l'hanno saputa davvero proseguire. Questa edizione, che l'autore ha voluto corredare di una nuova, densissima introduzione, è l'occasione per riaprire il ragionamento, per rifare il punto. Nelle parole dell'autore questo libro non è né una storia della letteratura per l'infanzia, né una storia delle illustrazioni dei libri per bambini, è molto di più.

ˆLa ‰battaglia di Agnadello e il Trevigiano
0 0 0
Libri Moderni

ˆLa ‰battaglia di Agnadello e il Trevigiano / a cura di Danilo Gasparini e Michael Knapton

Caselle di Sommacampagna : Cierre ; Vedelago : Antico Brolo, 2011

Quaderni di Villa Emo ; 1

Eleati
0 0 0
Libri Moderni

Eleati : Parmenide, Zenone, Melisso : testimonianze e frammenti / a cura di Mario Untersteiner e Giovanni Reale ; presentazione di Giovanni Reale

[Milano] : Bompiani Testi a fronte, 2011

Bompiani Testi a fronte ; 137

Abstract: Questo volume raccoglie i tre tomi usciti originariamente separati presso i tipi della Nuova Italia e contiene tutti i frammenti e le testimonianze della Scuola di Elea. Si tratta di un circolo filosofico sviluppatosi in Italia nel V secolo a.C, nel quale il maestro Parmenide, venerando e terribile, e i suoi due allievi Zenone e Melisso, condussero il pensiero umano sulla via luminosa dell'essere contro i sentieri erranti del nulla e del divenire. In questi frammenti, in un linguaggio poetico arcaico, ritroviamo l'origine dell'ontologia classica, ossia l'assoluta identità di essere e pensiero, e la negazione radicale di ogni molteplicità e mutamento, che sono solamente inganni dei sensi. Mario Untersteiner ha curato l'edizione di Parmenide e di Zenone, Giovanni Reale quella di Melisso. Le testimonianze e i frammenti sono accompagnati da un'introduzione filosofica, da un ricco commentario e da una bibliografia che integrano la corrispondente raccolta di Diels-Kranz nel volume sui Presocratici già comparso nella collana Il Pensiero Occidentale della Bompiani. Presentazione di Giovanni Reale.

ˆLa ‰forma dello spazio profondo
0 0 0
Libri Moderni

Yau, Shing-Tung - Nadis, Steve

ˆLa ‰forma dello spazio profondo : la teoria delle stringhe e la geometria delle dimensioni nascoste dell'universo / Shing-Tung Yau e Steve Nadis ; traduzione di Claudio Piga

Milano : Il Saggiatore, 2011

La Cultura ; 749

Abstract: Sembra impossibile che spazi più piccoli di quelli che si possono umanamente immaginare, spazi a sei dimensioni, un milione di milioni di milioni di volte più piccoli di un elettrone, siano in grado di esercitare un'influenza tanto profonda su ogni parte dell'Universo da diventarne un tratto distintivo e caratterizzante. Eppure è così. Per la teoria delle stringhe le dimensioni dell'Universo sono dieci: quattro sono le dimensioni spaziotemporali contemplate dalla teoria della relatività generale, le restanti sei (le cosiddette "dimensioni extra") danno forma alle varietà di Calabi-Yau. Nel 1976 Shing-Tung Yau ha conquistato la Medaglia Fields, il premio Nobel dei matematici, per aver dimostrato l'esistenza di queste forme complesse che portano il suo nome, spazi invisibili la cui geometria può essere la chiave definitiva per comprendere i più importanti fenomeni fisici. "La forma dello spazio profondo" ripercorre le tappe del percorso scientifico che ha portato Yau alla formulazione di una teoria rivoluzionaria, con una nuova possibile immagine dell'Universo. Troppo bello per essere vero: così, spesso, gli scettici hanno liquidato le astrazioni della nuova geometria. L'ipotesi delle dimensioni extra, che riguarda fisica, matematica e geometria, suggerisce non solo che i nuovi spazi possano essere veri, ma che la realtà, ancora una volta, è più affascinante dell'immaginazione.

Altri sguardi, altre interpretazioni
0 0 0
Libri Moderni

Rodriguez Bolufe, Olga Maria

Altri sguardi, altre interpretazioni : la pittura cubana dagli inizi del secolo 19. alla rivoluzione / Olga Maria Rodriguez Bolufé ; a cura di Mario Sartor

Udine : Forum, 2011

Testi e saggi latinoamericani ; 3

América Latina y la cultura artistica italiana
0 0 0
Libri Moderni

América Latina y la cultura artistica italiana : un balance en el Bicentenario de la independencia latinoamericana / coordinador Mario Sartor

Buenos Aires : Istituto italiano di Cultura

Territori di dialogo. Arte in Argentina tra 19. e 20.secolo
0 0 0
Libri Moderni

Territori di dialogo. Arte in Argentina tra 19. e 20.secolo / a cura di Mario Sartor

Udine : Forum, 2011

Studi latinoamericani = Estudios latinoamericanos ; 6

Lettere prussiane di Francesco Algarotti (1712-1764)
0 0 0
Libri Moderni

Algarotti, Francesco

Lettere prussiane di Francesco Algarotti (1712-1764) : mediatore di culture / a cura di Rita Unfer Lukoschik e Ivana Miatto

Sottomarina di Chioggia : Il leggio, 2011

Epistolario veneto ; 5

Quelli che dissero no
0 0 0
Libri Moderni

Petacco, Arrigo

Quelli che dissero no : 8 settembre 1943: la scelta degli italiani nei campi di prigionia inglesi e americani / Arrigo Petacco

Milano : Mondadori, 2011

Le scie

Abstract: L'8 settembre 1943, quando dopo 1201 giorni di guerra il maresciallo Pietro Badoglio annunciò la firma dell'armistizio con gli Alleati, circa seicentomila soldati italiani si trovavano rinchiusi nei campi di prigionia che inglesi e americani avevano allestito in varie nazioni del mondo, dall'Egitto all'Algeria, dalla Palestina al Kenya, dal Sudafrica all'India, e persino alle Hawaii. "Ma tu con chi stai, con il duce o con il re?" fu il dilemma di fronte al quale si trovarono i nostri soldati, colti di sorpresa dall'annuncio della resa senza condizioni accettata dall'Italia e dalla conseguente fuga di Vittorio Emanuele III a Brindisi: dopo avere combattuto per anni contro un nemico preciso e riconosciuto, bisognava scegliere, all'improvviso, se passare o no dall'altra parte della trincea. Di questa massa enorme di giovani una cospicua minoranza scelse di non "tradire", ma gli storici, sia per la scarsità delle fonti ufficiali sia per la "delicatezza" politica dell'argomento, non se ne sono occupati che in maniera superficiale: ancora oggi, gran parte delle notizie utili a una ricostruzione di quegli anni ci giungono da pagine autobiografiche o dai resoconti memorialistici dei protagonisti. Molti dei quali, avendo risposto di no all'appello di Badoglio a rientrare in patria, anche per non subire odiose discriminazioni, preferirono il silenzio. Il libro restituisce voce e memoria ad alcuni di loro.

Elogio del silenzio
0 0 0
Libri Moderni

Biancheri, Boris

Elogio del silenzio / Boris Biancheri

Milano : Feltrinelli, 2011

I narratori

Abstract: Felix è un ragazzo taciturno e riservatissimo, dotato di un insolito talento che si compiace di coltivare in solitudine: una memoria prodigiosa che gli permette di catalogare in maniera infallibile - e all'occorrenza rievocare milioni di ricordi. È il suo insegnante di filosofia, il professor Kobbe, a scoprire questa capacità e lo aiuta a coltivarla e a perfezionarla nella convinzione di poter fare di lui un grande filosofo. Ben presto, però, si rende conto che questa dote, se applicata alla politica, ha delle potenzialità straordinarie e capisce che, se opportunamente guidato, Felix può diventare un grande statista. Al momento di iscriversi all'Università Felix sceglie la facoltà di Filosofia. Tra gli insegnanti c'è un enigmatico personaggio, il Maestro, che lo introduce nel mondo della politica. Felix si rivela un collaboratore preziosissimo e il Maestro vince le elezioni. Tutto quel consenso, e il successo che finisce per toccare anche lui, inducono Felix a interrogarsi sulla natura effimera del potere.

Alle foci del Medoacus Minor
0 0 0
Libri Moderni

Alle foci del Medoacus Minor / a cura di Giovanni Gorini

Padova : Esedra, 2011

Il mito e la storia ; 12

Abstract: Campagna Lupia fu centro di una certa rilevanza nella porzione sud orientale dell'antico territorio veneto e dovette molto della sua floridezza alla laguna e al mare, svolgendo anche una funzione di transito lungo la Via Annia tra Nord e Sud lungo la costa, evidenziando tracce di insediamenti e di sistemi viari che ruotavano intorno ad un santuario di età veneta tarda e la realtà di un approdo lagunare, che si profila come uno dei principali della città di Patavium verso il mare. Si può quindi ipotizzare una continuità di vita anche nel periodo medievale, che comporta riusi di strutture romane ma anche distruzioni delle strutture precedenti per far spazio alle nuove come la Chiesetta di Lugo. Tutto questo nuovo quadro archeologico è frutto dell'attività costante di ricerca e di sollecita informazione alla Soprintendenza Archeologica avvenuta negli ultimi anni, da parte di un numero di appassionati locali e di archeologi professionisti, cui si devono alcune delle riflessioni qui raccolte, con l'auspicio che questo sia solo l'inizio di una serie di contributi che, nel tempo, cercheranno di approfondire altri aspetti delle vicende della storia di Campagna Lupia.

Strategia oceano blu
0 0 0
Libri Moderni

Kim, W. Chan - Mauborgne, Renee

Strategia oceano blu : vincere senza competere / W. Chan Kim, Renée Mauborgne ; prefazione di Alessandro Di Fiore

Milano : ETAS, 2011

Abstract: Sin dagli albori dell'era industriale, le imprese hanno ingaggiato una battaglia senza quartiere per accaparrarsi un vantaggio nel sanguinante oceano rosso della competizione, colmo di rivali che lottano per un potenziale di profìtti sempre più ridotto. Ma quali prospettive di crescita potrebbero avere se, invece, operassero senza alcuna concorrenza, in uno spazio di mercato incontestato, dalle possibilità illimitate come quelle di un oceano blu? Attraverso uno studio condotto in oltre trenta settori, su un arco di tempo che varca il secolo, Kim e Mauborgne hanno elaborato un modello sistematico, replicabile da qualsiasi impresa, per scoprire per primi nuove e inedite opportunità di crescita. Strategia Oceano Blu porta un messaggio carico di ispirazione: il successo non dipende dalla concorrenza spietata né da costosi budget di marketing e R

Biogas da agrozootecnia e agroindustria
0 0 0
Libri Moderni

Biogas da agrozootecnia e agroindustria / a cura di Renato Vismara... [et al.]

[Palermo] : D. Flaccovio, 2011

Abstract: Grazie a numerosi incentivi, in Italia si sono moltiplicate le iniziative per la realizzazione di impianti di digestione anaerobica che utilizzano scarti agrozootecnici e colture dedicate. A marzo 2010, un censimento effettuato dal CRPA contava 273 impianti di cui circa 200 operativi e molti altri in costruzione, oltre ad altri 46 alimentati da FORSU e reflui dell'agroindustria. I MWe installati sono passati per gli impianti agrozootecnici da 49 a 140 in soli 3 anni (vanno aggiunti i quasi 300 MWe da rifiuti urbani) e si prevede che il settore possa arrivare a breve a 1200 MWe. Nel cremonese, nel 2010, le richieste di autorizzazione inoltrate sono state oltre 60, per un totale prossimo a 60 MWe. In base allo sviluppo di questi pochi anni e al potenziale esistente di scarti organici agrozootecnici, agroindustriali e civili e di terreni teoricamente disponibili per colture dedicate, non è velleitario ipotizzare il doppio della potenza elettrica prevista dal piano di azione nazionale.