Rete 3.min

 

IL CATALOGO DELLE BIBLIOTECHE DELLA RETE 3

Per ricercare i libri e i documenti multimediali posseduti dalle Biblioteche delle Rete 3 usa il box di ricerca che trovi sotto. I risultati conterranno almeno un libro o un documento multimediale posseduto dalla 19 biblioteche che compongono la Rete 3. Se vuoi compiere una ricerca su tutte le 85 biblioteche della Provincia di Padova usa il box di ricerca che trovi in alto, appena sotto il titolo della pagina

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Disney, Walt
× Target di lettura Prescolare, età 0-5
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Morte
Mostra parametri
Io e lei
0 0 0
Libri Moderni

Boncinelli, Edoardo <1941- >

Io e lei / Edoardo Boncinelli

Milano : Guanda, 2017

Piccola biblioteca Guanda

Abstract: Occuparci della nostra nascita per noi è impossibile, il prima ci è sconosciuto. Ma di certo, da vivi, possiamo riflettere sulla nostra morte, anche se il poi ci è ignoto. Edoardo Boncinelli racconta di avere avuto consapevolezza della morte a cinque anni, mentre a Bologna nell’immediato dopoguerra, ospite di un centro profughi allestito alla meglio in una caserma, parlava con la mamma di persone che non c’erano più. Di colpo si rese conto che anche i nonni erano destinati ad andarsene, e pianse. Da allora la morte per lui è diventata un concetto acquisito, ma non angosciante. E proprio questo gli ha facilitato l’intensa meditazione che ci regala in questo libro. Da scienziato e pensatore profondamente libero e onesto qual è, Boncinelli ne indaga tutti gli aspetti e le possibili interpretazioni con una serenità di animo e una acutezza di analisi che restituiscono a questo evento la sua naturalità, privandolo delle sovrastrutture negative. Discute con argomentazioni lucide e stringenti le consolazioni della religione, dai miti delle origini al paradiso cristiano, alle credenze più diffuse. Esamina con passione e generosità divulgativa le risorse della scienza, fino a metterci a parte delle ultime ricerche della genetica e della biologia. Infine affronta l’autentico mistero dell’universo, la coscienza, nostra assoluta unicità, sintetizzando così il suo sentimento: «Verrà la morte e non chiuderò i miei occhi».

Attraversando il bardo
0 0 0
Multimedia (kit)

Battiato, Franco <1945- >

Attraversando il bardo : sguardi sull'aldilà : il film, il libro / Franco Battiato

Milano : Bompiani, 2014

Grandi asSaggi

Abstract: "Tutti, più o meno, siamo prigionieri delle nostre abitudini, paure, illusioni. Le sofferenze dovrebbero indurci ad abbandonare l'ego, che chiude la strada del ritorno alla nostra natura divina"

Così è la vita
5 0 0
Libri Moderni

De Gregorio, Concita

Così è la vita : imparare a dirsi addio / Concita De Gregorio

Torino : Einaudi, 2011

Einaudi stile libero big. - Einaudi

Abstract: I bambini fanno domande. A volte imbarazzanti, stravaganti, definitive. Vogliono sapere perché nasciamo, dove andiamo dopo la morte, perché esiste il dolore, cos'è la felicità. E gli adulti sono costretti a trovare delle risposte. È un esercizio tra la filosofia e il candore, che ci obbliga a rivedere ogni volta il nostro rassicurante sistema di valori. Perché non possiamo deluderli. Né ingannarli. Siamo stati come loro non troppo tempo fa. Dell'invecchiare, dell'essere fragili, inadeguati, perfino del morire parliamo ormai di nascosto. Ai bambini è negata l'esperienza della fine. La caducità, la sofferenza, la sconfitta sono fonte di frustrazione e di vergogna. L'estetica dell'eterna giovinezza costringe molte donne nella prigione del corpo perfetto e le inchioda dentro un presente mortifero, incapace di darci consolazione, perfino felicità

Cappuccetto Rosso
0 0 0
Libri Moderni

Grimm, Wilhelm - Parazzoli, Paola - Grimm, Jakob

Cappuccetto Rosso / una fiaba dei fratelli Grimm ; riscritta da Paola Parazzoli ; illustrata da Pia Valentinis ; suono e musica Istituto Barlumen

Milano : Fabbri, 2006

Fiabe da ascoltare

Abstract: Dimenticando i buoni consigli della mamma la piccola Cappuccetto Rosso, che sta andando a trovare la nonna ammalata, s'intrattiene in conversazione con un lupo, di cui non sospetta minimamente le fameliche intenzioni.

Alì Babà e i quaranta ladroni
0 0 0
Libri Moderni

Parazzoli, Paola

Alì Babà e i quaranta ladroni : una fiaba orientale / riscritta da Paola Parazzoli ; illustrata da Germano Ovani ; suono e musica Istituto Barlumen

Milano : Fabbri, 2006

Fiabe da ascoltare

Abstract: Ali Babà scopre un'immensa ricchezza nascosta in una caverna, ma per impossessarsene dovrà affrontare quaranta, feroci ladroni... Età di lettura: da 4 anni.

Sognando Palestina
0 0 0
Libri Moderni

Ghazy, Randa

Sognando Palestina / Randa Ghazy

Milano : Fabbri, copyr. 2002

Contrasti

Abstract: Le storie di alcuni giovani palestinesi s'incontrano, s'intrecciano, finiscono e ricominciano, tutte, pur nella loro diversità, accomunate dalla devastazione che la folle guerra quotidiana porta nelle loro vite.

Le prove scientifiche della vita dopo la morte
0 0 0
Libri Moderni

Solomon, Grant - Solomon, Jane

Le prove scientifiche della vita dopo la morte / Grant & Jane Solomon

Milano : Mondolibri, 2001

I tre moschettieri
0 0 0
Libri Moderni

Dumas, Alexandre <1802-1870>

I tre moschettieri / Alexandre Dumas

Novara : Istituto geografico De Agostini, copyr. 1998, rist. 2005

Classici. I grandi capolavori della letteratura per ragazzi

Abstract: Nella Francia seicentesca di Luigi XIII, fra intrighi di corte e amori, duelli e complotti, le gesta del guascone D'Artagnan e dei moschettieri Athos, Porthos e Aramis, appartenenti alla guardia del corpo reale.

Una casa per Jeffrey Magee
0 0 0
Libri Moderni

Spinelli, Jerry

Una casa per Jeffrey Magee / Jerry Spinelli ; traduzione di Mario Bellinzona

Milano : A. Mondadori, 1994

Superjunior ; 59

Vita eterna ?
0 0 0
Libri Moderni

Vita eterna ? / Hans Kung ; traduzione di Giovanni Moretto

Milano : A. Mondadori, copyr. 1983

Saggi. - A, Mondadori

VITA ETERNA?
0 0 0
Libri Moderni

VITA ETERNA? / 2. ED.

MILANO : A. MONDADORI, 1983

Saggi. - A, Mondadori

SCOMMESSA SULLA MORTE.
0 0 0
Libri Moderni

SCOMMESSA SULLA MORTE. / LA PROPOSTA CRISTIANA: ILLUSIONE O SPERANZA?. 2. ED.

TORINO : SEI, 1982

Impara a vivere impara a morire
0 0 0
Libri Moderni

Impara a vivere impara a morire : riflessioni sul senso della vita e sull'importanza della morte / Elisabeth Kubler-Ross

Milano : Armenia, copyr. 2001

I piccoli libri. - Armenia

Abstract: Elisabeth Kùbler-Ross, studiosa del passaggio dalla vita alla morte, offre un piccolo libro, in cui il lettore attento può scoprire non soltanto il senso più autentico dell'esistenza, ma anche il significato della morte, momento fondamentale della vita al quale è necessario imparare a guardare con dignitosa consapevolezza e serena lucidità.

LE IMMAGINI DELLA MORTE NELLA SOCIETA' MODERNA.
0 0 0
Libri Moderni

LE IMMAGINI DELLA MORTE NELLA SOCIETA' MODERNA. / 6. ED.

TORINO : EINAUDI, 1974

Nuovo politecnico. - Einaudi ; 56

DI RITORNO DALL'ALDILA'
0 0 0
Libri Moderni

DI RITORNO DALL'ALDILA'

MILANO : A. MONDADORI, 1994

Bestsellers. Saggi, - A. Mondadori ; 117

Vivo o morto?
0 0 0
Libri Moderni

Defanti, Carlo A.

Vivo o morto? : la storia della morte nella medicina moderna / Carlo Alberto Defanti

Milano : Zadig, copyr. 1999

Le perle. - Zadig

Considerazioni attuali sulla guerra e la morte
0 0 0
Libri Moderni

Freud, Sigmund

Considerazioni attuali sulla guerra e la morte ; Caducità / Sigmund Freud ; prefazione di Simona Argentieri

2. ed

Roma : Editori riuniti, 1994

I piccoli. - Editori riuniti

Abstract: La guerra, con il disinganno, mette in discussione tutto, a cominciare dall'immagine della morte. Mette in gioco l'essere stesso dell'uomo, il suo rapporto con la negazione di sé. Ci costringe a essere eroi, ma ci rende incapaci di credere alla nostra morte. Meglio dunque adattarsi alla morte, accettarla e non respingerla. Questa la conclusione di Freud nel saggio proposto. Anche lo scritto Caducità affronta il tema della guerra, questa volta nella forma di una conversazione con un poeta, nel quale è possibile ravvisare Rilke. Il poeta ammira la bellezza senza rallegrarsene, perché turbato dalla caducità, mentre Freud sostiene che è proprio la caducità, intesa come limite, ad aumentare il valore della bellezza.