Perché studiare chimica (non) è difficile
0 0 0
Libri Moderni

Malvaldi, Marco

Perché studiare chimica (non) è difficile

Abstract: Driiin driiin! Suona la campanella per il cambio dell'ora, ma... manca il prof? ORA BUCA! Finalmente una pausa fra le tante lezioni trascorse a prendere appunti e a ricopiare esercizi o, peggio ancora, a essere interrogati... Ma se come supplente dovesse arrivare un insegnante d'eccezione, pronto a raccontare la bellezza della propria materia? È ciò che fa Marco Malvaldi in queste pagine, spiegando come atomi e molecole si incontrano negli oggetti che maneggiamo ogni giorno (per esempio una matita!) o che sarebbe meglio non maneggiassimo mai (tipo la nitroglicerina!). Ma l'autore racconta anche in che modo lo studio della chimica insegni molto più di formule e reazioni, offrendo occasioni di crescita che torneranno utili nei più diversi ambiti della vita. Ecco che così, all'improvviso, la scuola diventa sorprendentemente appassionante!


Titolo e contributi: Perché studiare chimica (non) è difficile / Marco Malvaldi ; illustrazioni di Chiara Moranduzzo

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2023

Descrizione fisica: 99 p. : ill. ; 19 cm

EAN: 978-88-04-77487-7

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Ora buca

Nomi: (Autore) (Illustratore)

Soggetti:

Classi: 540 CHIMICA E SCIENZE CONNESSE

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: ragazzi, età 11-15
Testi (105)
  • Genere: testo non letterario

Sono presenti 2 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Rubano R 540 MAL RUB-53509 In prestito
Campodarsego R 540 MAL CAM-39685 In prestito 02/05/2024
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.