La Torre della Solitudine
0 0 0
Libri Moderni

Manfredi, Valerio Massimo

La Torre della Solitudine

Abstract: Un drappello di soldati romani nel deserto del Sahara è annientato da una presenza feroce e misteriosa che sembra albergare in un monumento che si erge solitario ai margini estremi del mare di sabbia. Si salva soltanto l'augure etrusco Aule Vipinas. Venti secoli dopo, siamo negli anni Trenta, indagando sulla scomparsa di suo padre, l'archeologo americano Philip Carter scopre, nella Biblioteca Vaticana, un antichissimo documento che allude alla torre del deserto e ne spiega il malefico potere. Da Antiochia ad Aleppo, da Gerusalemme al deserto di Giuda, fino a Petra e al deserto Paran, l'avventura contro il male comincia, senza tregua. tigiani a Dongo a fianco del Duce, viene giustiziato e muore con lui.EDITORIALErray


Titolo e contributi: La Torre della Solitudine / Valerio Massimo Manfredi

1. ed.

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 1996

Descrizione fisica: 305 p. ; 23 cm.

Serie: Omnibus

ISBN: 8804405848

Data:1996

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Omnibus

Nomi:

Soggetti:

Classi: 853.9 NARRATIVA ITALIANA, 1900-

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1996

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
S. Giorgio Pertiche Sala adulti 853.914-MAN SGP0-2303 Su scaffale Prestabile
Trebaseleghe Bib. Centr. 853.9 MAN TRE0-12908 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.