Vivere fino all'ultimo respiro. Riflessioni sul vivere e sul morire
0 0 0
Libri Moderni

Girotto, Gianella

Vivere fino all'ultimo respiro. Riflessioni sul vivere e sul morire

Abstract: Il passaggio dalla vita alla morte è un punto cruciale della vita di ogni essere vivente e fin dall'alba dei tempi è sempre stato protagonista di profondi interrogativi. Quest'opera conduce il lettore a porsi delle domande sul tema della vita e della morte prendendo spunto da considerazioni spirituali, religiose, etiche, filosofiche e mediche. Stimola la riflessione sulla peculiarità del singolo individuo che chiede di essere riconosciuto, nella sua vera identità, nello status finale della propria vita. Chi è il morente? È una persona consapevole che il proprio tempo a disposizione sta per terminare; tutti gli esseri umani sanno che moriranno ma il morente sa che quel tempo è ora. Il morente siamo noi perché tutti arriveremo ad un momento in cui passeremo attraverso lo stato di consapevolezza che il nostro tempo sta per terminare. Il morente è una persona che sta vivendo l'ultimo capitolo del libro della vita, di questo passaggio di vita ed io ritengo indispensabile avere la possibilità di scegliere cosa scrivere, prima dell'ultimo respiro.


Titolo e contributi: Vivere fino all'ultimo respiro. Riflessioni sul vivere e sul morire

Pubblicazione: Viareggio (Lu); Creativa, 2017

Descrizione fisica: 143 p.; 20 cm

EAN: 9788869120817

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Fa parte di: . Tit. orig.:

Nomi:

Soggetti:

Classi: 616 MALATTIE

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Camposampiero Sala Veneta 616 GIR CSP0-27683 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.