Fiore di roccia
5 2 0
Libri Moderni

Tuti, Ilaria

Fiore di roccia

Abstract: «Quelli che riecheggiano lassù, fra le cime, non sono tuoni. Il fragore delle bombe austriache scuote anche chi è rimasto nei villaggi, mille metri più in basso. Restiamo soltanto noi donne, ed è a noi che il comando militare italiano chiede aiuto: alle nostre schiene, alle nostre gambe, alla nostra conoscenza di quelle vette e dei segreti per risalirle. Dobbiamo andare, altrimenti quei poveri ragazzi moriranno anche di fame. Questa guerra mi ha tolto tutto, lasciandomi solo la paura. Mi ha tolto il tempo di prendermi cura di mio padre malato, il tempo di leggere i libri che riempiono la mia casa. Mi ha tolto il futuro, soffocandomi in un presente di povertà e terrore. Ma lassù hanno bisogno di me, di noi, e noi rispondiamo alla chiamata. Alcune sono ancora bambine, altre già anziane, ma insieme, ogni mattina, corriamo ai magazzini militari a valle. Riempiamo le nostre gerle fino a farle traboccare di viveri, medicinali, munizioni, e ci avviamo lungo gli antichi sentieri della fienagione. Risaliamo per ore, nella neve che arriva fino alle ginocchia, per raggiungere il fronte. Il nemico, con i suoi cecchini - diavoli bianchi, li chiamano - ci tiene sotto tiro. Ma noi cantiamo e preghiamo, mentre ci arrampichiamo con gli scarpetz ai piedi. Ci aggrappiamo agli speroni con tutte le nostre forze, proprio come fanno le stelle alpine, i «fiori di roccia». Ho visto il coraggio di un capitano costretto a prendere le decisioni più difficili. Ho conosciuto l'eroismo di un medico che, senza sosta, fa quel che può per salvare vite. I soldati ci hanno dato un nome, come se fossimo un vero corpo militare: siamo Portatrici, ma ciò che trasportiamo non è soltanto vita. Dall'inferno del fronte alpino noi scendiamo con le gerle svuotate e le mani strette alle barelle che ospitano i feriti da curare, o i morti che noi stesse dovremo seppellire. Ma oggi ho incontrato il nemico. Per la prima volta, ho visto la guerra attraverso gli occhi di un diavolo bianco. E ora so che niente può più essere come prima.» Con Fiore di roccia Ilaria Tuti celebra il coraggio e la resilienza delle donne, la capacità di abnegazione di contadine umili ma forti nel desiderio di pace e pronte a sacrificarsi per aiutare i militari al fronte durante la Prima guerra mondiale. La Storia si è dimenticata delle Portatrici per molto tempo. Questo romanzo le restituisce per ciò che erano e sono: indimenticabili.


Titolo e contributi: Fiore di roccia : romanzo / di Ilaria Tuti

Pubblicazione: Milano : Longanesi, 2020

Descrizione fisica: 320 p. ; 23 cm

Serie: La gaja scienza ; 1375

ISBN: 978-88-304-5534-4

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La gaja scienza ; 1375

Nomi: (Autore)

Classi: 853.92 Narrativa italiana, 2000- (0) Storico (narrativa adulti) (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 83 copie, di cui 30 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Este G 853.92 TUT EST-60789 In prestito 03/07/2024
Sant'Urbano G 853.92 TUT SUR-10157 Su scaffale Prestabile
Solesino NR Narrativa Generale TUT SOL-11592 Su scaffale Prestabile
Villa Estense G 853.92 TUT VLE-3626 Su scaffale Prestabile
Montagnana G 853.92 TUT MTN-25495 Su scaffale Prestabile
Villanova di Camposampiero 853.92 TUT VLC0-12404 Su scaffale Prestabile
Noventa Padovana NR 853.9 TUT NOV-24046 In prestito 10/07/2024
Villafranca Padovana G 853.92 TUT VIL-24431 Su scaffale Prestabile
Rovolon G 853.92 TUT ROV-10072 In prestito 29/06/2024
Vò Euganeo G 853.92 TUT VOE-9269 Su scaffale Prestabile
Rubano G 853.92 TUT FIO RUB-47698 In prestito 25/06/2024
San Pietro Viminario G 853.92 TUT SPV-5370 Su scaffale Prestabile
Due Carrare G 853.92 TUT DCR-28229 Su scaffale Prestabile
Albignasego G 850 TUT ALB-30133 In prestito 25/06/2024
Loreggia Bibl. Centrale 853.92 TUT LOR0-18190 In prestito 13/07/2024
Ponte San Nicolò G 853.92 TUT PSN-41056 In prestito 24/06/2024
Battaglia Terme G 853.9 TUT BTG-35836 In prestito 08/07/2024
S. Giorgio Pertiche Sala adulti 853.92 TUT SGP0-15150 Su scaffale Prestabile
Carmignano di Brenta G 853.92 TUT CDB-21014 In prestito 10/07/2024
Santa Giustina in Colle Bibl. Centrale N ROSSO TUT SGC0-12715 Su scaffale Prestabile
Polverara G 853.92 TUT POL-8010 In prestito 09/07/2024
Cittadella 853.92 TUT CIT0-60685 Su scaffale Prestabile
Arzergrande G 853.92 TUT ARZ-12482 Su scaffale Prestabile
Cervarese Santa Croce G 853.9 TUT CER-11780 In prestito 17/06/2024
Veggiano G 853.92 TUT VEG-13493 In prestito 19/02/2024
Monselice G bio TUT MON-42195 In prestito
Piove di Sacco G 853.92 TUT PDS-68918 In prestito 29/06/2024
Gazzo G 853.92 TUT GAZ-15563 Su scaffale Prestabile
Vigodarzere 853.9 TUT VGD-24582 In prestito 04/07/2024
Limena G 853.9 TUT
(Ristampa: 2020)
LIM-33228 Su scaffale Prestabile
Brugine G 853.9 TUT BRU-18554 In prestito 05/07/2024
Sant'Angelo di Piove G 853.92 TUT SAP-22545 In prestito
Conselve G 853.92 TUT
(Ristampa: 2020)
CON-30510 In prestito 24/06/2024
San Giorgio in Bosco 853.92 TUT SGB-19866 Su scaffale Prestabile
Cadoneghe G 853.92 TUT
(Ristampa: 2020)
CAD-28289 In prestito 01/07/2024
Pontelongo G 853.92 TUT PON-16725 In prestito 15/01/2024
Correzzola G 853.92 TUT COR-12044 Su scaffale Prestabile
Mestrino G 853.92 TUT
(Ristampa: 2020)
MES-29809 Su scaffale Prestabile
Galliera Veneta 853.92 TUT GLV0-37899 In prestito 11/07/2024
Tribano G 853.92 TUT
(Ristampa: 2020)
TRI-7730 Su scaffale Prestabile
Fontaniva 853.92 TUT FNT-24231 In prestito 27/06/2024
Camposampiero GdL 853.9 TUT CSP0-29843 In prestito 09/07/2024
Campodarsego G 853 TUT
(Ristampa: 2020)
CAM-33950 Su scaffale Prestabile
Abano Terme G 853.92 TUT ABT-97248 In prestito 09/07/2024
Casalserugo G 853.92 TUT CAS-20003 Su scaffale Prestabile
Grantorto G 853.92 TUT FIO GRA-11971 Su scaffale Prestabile
Selvazzano Dentro G 853.92 TUT SEL-33102 Su scaffale Prestabile
Este G 853.92 TUT EST-61028 In prestito 13/07/2024
Terrassa Padovana G 853.92 TUT TER-11866 Su scaffale Prestabile
Trebaseleghe Bib. Centr. 853.92 TUT TRE0-32563 Su scaffale Prestabile
Torreglia G 853.92 TUT TOR-23149 Su scaffale Prestabile
Galzignano Terme G 853.92 TUT GAL-8514 In prestito 27/06/2024
Merlara G 853.92 TUT MER-4193 Su scaffale Prestabile
Villa del Conte G 853.92 TUT VDC-8799 Su scaffale Prestabile
Vigonza G 853.92 TUT VIG-26887 Su scaffale Prestabile
Campodoro 853.92 TUT FIO CMP-6135 Su scaffale Prestabile
Piombino Dese Sala Centrale 853.92 TUT PIO0-23556 Su scaffale Prestabile
Candiana G 853.92 TUT CND-6909 Su scaffale Prestabile
Curtarolo G 853.92 TUT FIO CUR-12884 Su scaffale Prestabile
Granze G 853.92 TUT
(Ristampa: 2020)
GRZ-3587 Su scaffale Prestabile
Carmignano di Brenta G 853.92 TUT CDB-21251 Su scaffale Prestabile
Anguillara Veneta G 853.92 TUT ANG-12394 Su scaffale Prestabile
Sant'Elena G 853.92 TUT SLN-7156 Su scaffale Prestabile
Teolo G 853.92 TUT
(Ristampa: 2020)
TEO-20025 In prestito
Maserà di Padova G 853.92 TUT MAS-14706 Su scaffale Prestabile
S. Giorgio Pertiche Sala adulti 853.92 TUT SGP0-15598 Su scaffale Prestabile
Massanzago Bibl. Centrale 853.92 TUT MSZ0-12930 Su scaffale Prestabile
Casale di Scodosia G 853.92 TUT CSC-15142 Su scaffale Prestabile
San Pietro in Gu G 853.92 TUT SPG-17610 Su scaffale Prestabile
Arre G 853.9 TUT ARR-7562 Su scaffale Prestabile
Boara Pisani 853.92 TUT BOA-8734 Su scaffale Prestabile
Borgoricco N Narrativa TUT BOR0-28604 Su scaffale Prestabile
Piazzola sul Brenta G 853.92 TUT PSB-29035 Su scaffale Prestito locale
Codevigo G 853.92 TUT COD-9998 Su scaffale Prestabile
Ponso G 853.92 TUT PNS-6267 In prestito 25/07/2024
Tombolo 853 TUT TOM-26107 Su scaffale Prestabile
Cartura G 853.92 TUT
(Ristampa: 2021)
CAR-8877 Su scaffale Prestabile
Saccolongo G 853.9 TUT
(Ristampa: 2021)
SAC-22780 Su scaffale Prestabile
Arqua' Petrarca G 853.92 TUT ARQ-4966 Su scaffale Prestabile
San Martino di Lupari G 853.92 TUT SML-34457 Su scaffale Prestabile
Pernumia G 853.92 TUT PER-6258 In prestito 11/07/2024
Agna G 853.92 TUT AGN-7239 Su scaffale Prestabile
Montegrotto Terme NR STORICO 853.92 TUT
(Ristampa: 2023)
MGT-40185 In prestito 03/07/2024
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Una libro che incolla, pagina dopo pagina. Non conoscevo bene la storia delle portatrici della Carnia, che donne!!! E Agata la protagonista con la sua forza ma anche con la sua debolezza, è un personaggio che vorresti abbracciare. Merita!

E’ una storia di donne, di sacrifici, di guerra, di amore, di illusioni e di speranza. Le protagoniste sono loro, le portatrici della Carnia, donne forti, determinate, generose, che ad un certo punto della prima Guerra mondiale, in un momento di grande difficoltà per i soldati al fronte, raccolgono l’invito di aiutarli portando loro, con delle marce estenuanti anche sulla neve curvate dal peso delle loro gerle, rifornimenti di cibo e munizioni. Vicende realmente accadute e documentate che Ilaria Tuti, con mirabile e piacevole scrittura, ha saputo ben riunire nella storia di Agata e delle sue amiche e compaesane. Storie che si intrecciano con quelle dei soldati al fronte fra amori platonici ed atti di eroismo come quello che ha visto protagonista il capitano Colman con il quale Agata aveva instaurato un rapporto di intensa intimità spirituale. Centrale al romanzo anche la presenza del nemico austriaco che conosciuto personalmente in occasione di un incontro per concordare una resa mai concessa, appare semplicemente umano, come pure umano appare perfino il malvagio cecchino Ismar, la cui vicenda imprime una svolta alla coscienza di Agata.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.