In questa pagina trovi un elenco di libri per bambini e ragazzi scritti in carattere corsivo.

Puoi raffinare la ricerca utilizzando il box che trovi appena sotto in questa pagina.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2014
× Lingue Francese
× Nomi Rodari, Gianni
× Nomi Choux, Nathalie
× Nomi Grimm, Wilhelm
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Bourgeau, Vincent

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
Il libro che va a scuola
0 0 0
Libri Moderni

Ramadier, Cédric - Bourgeau, Vincent

Il libro che va a scuola / Ramadier & Bourgeau

Milano : L'ippocampo, 2020

Abstract: Gli amichetti, la maestra, la merenda, il pisolino... una grande agitazione anima il bambino prima di andare al nido! Ricorrendo a un transfert con il libro protagonista e interlocutore, il piccolo vive e assimila queste emozioni in modo interattivo e si rassicura. Età di lettura: da 1 anno.

Il libro che dice no
0 0 0
Libri Moderni

Ramadier, Cédric - Bourgeau, Vincent

Il libro che dice no / Ramadier & Bourgeau

Milano : L'ippocampo ragazzi, 2019

Abstract: Oggi il libro fa il muso. Dice di no a tutto: no alla passeggiata, no alla lettura, no alle coccole. Ma proprio no? D'accordo, allora chiudiamolo... Come? Non chiudiamo il libro? Vuoi leggerlo? Sì, sì, sì! Il bambino opera un transfert sul libro, suo vero e proprio specchio, provando a fargli passare il broncio. A mano a mano che si girano le pagine cambia colore. Si va lentamente dall'arancione al giallo. Il libro si calma, pian piano si rilassa e chiede di nuovo un po' di coccole. Età di lettura: da 2 anni.

Ma dove sarà ?
0 0 0
Libri Moderni

Ramadier, Cédric - Bourgeau, Vincent

Ma dove sarà ? / Ramadier & Bourgeau

Milano : Babalibri, 2018

Abstract: Età di lettura: da 2 anni.

Il libro che ha paura
0 0 0
Libri Moderni

Ramadier, Cédric - Bourgeau, Vincent

Il libro che ha paura / Ramadier & Bourgeau

Milano : L'ippocampo ragazzi, 2018

Abstract: «Il libro che ha paura» capovolge i ruoli: sta al bambino rassicurare il libro e spiegarli di non aver paura. Ad ogni doppia pagina un topolino spiega al bambino come interagire con il libro come farebbe l'adulto per calmare il suo piccolo... Quest'astuzia narrativa e ludica permette al bambino di dissociarsi per diventare un semplice spettatore e aggirare così i suoi blocchi temperando l'intensità emotiva. Età di lettura: da 2 anni.

Il libro arrabbiato
4 0 0
Libri Moderni

Ramadier, Cédric - Bourgeau, Vincent

Il libro arrabbiato / Ramadier & Bourgeau

Milano : L'ippocampo ragazzi, 2017

Abstract: Il libro arrabbiato è talmente arrabbiato che è tutto rosso! Ma per fortuna la collera gli passa, si calma e a poco a poco si rilassa. Uff! Ci siamo, non è più arrabbiato! A ogni doppia pagina ritroviamo sulla destra il libro adirato: può parlare («Lasciami stare!») o tacere. A sinistra, un topolino rosa cerca il modo di placarlo, come fa l'adulto per calmare il suo piccolo... Il bambino invece opera un transfert sul libro, suo vero e proprio specchio. Questa storia ci dimostra che non esiste un solo metodo-miracolo per far passare la rabbia a qualcuno, ma che tentando varie vie si finisce per riuscirci. Poi, alla fine, il libro è ancora rosso? A mano a mano che si girano le pagine il libro cambia colore. Si va lentamente dal rosso al giallo passando per l'arancione. Il libro si calma, pian piano si rilassa e tutto finisce in una risata generale.

Il libro innamorato
0 0 0
Libri Moderni

Ramadier, Cédric - Bourgeau, Vincent

Il libro innamorato / Ramadier & Bourgeau

Milano : L'ippocampo ragazzi, 2017

Abstract: Oh quant'è carino! Il libro è innamorato! Arrossisce? Ma di chi è innamorato? Chiediglielo, ma oserà dirtelo? Un libro interattivo per una lettura vivente. Un libro per fare innamorare i bambini dei libri. Età di lettura: da 2 anni.

Il libro che dorme
0 0 0
Libri Moderni

Ramadier, Cédric - Bourgeau, Vincent

Il libro che dorme / Ramadier & Bourgeau

Milano : L'ippocampo ragazzi, 2017

Abstract: «Shhh... Il libro si sta addormentando. Chiedigli se si è lavato i denti. Raccontagli una storia. Fagli una bella coccola. Ecco che chiude gli occhi...». Il libro che dorme capovolge i ruoli: è ora di andare a letto, ma sta al libro, e non al bambino, a chiedere che gli si racconti una storia prima di dormire. Un po' alla volta le palpebre si fanno pesanti, si chiudono appena gli si dà un bacio, e lui si addormenta... Quest'astuzia narrativa e ludica permette al bambino di dissociarsi da come vive l'andare a nanna per diventare un semplice spettatore e aggirare così i suoi blocchi temperando l'intensità emotiva.